martedì 29 gennaio 2013

arrosto di tacchino

Questo è un piatto buonissimo, semplice, con pochissimi ingredienti. Il risultato è molto saporito, si parte con una doratura in casseruola e si può proseguire sul fuoco o in forno.


Ingredienti:
2 fusi di tacchino senza pelle
1-2 mestoli di brodo (anche fatto col dado)
preparato per arrosti
1 spicchio d'aglio
1 rametto di rosmarino
olio e.v.o.

Se avete un macellaio gentile fatevi disossare i fusi, altrimenti armatevi di santa pazienza e disossateli voi. Sovrapponeteli leggermente in modo da ottenere un rettangolo, batteteli per farli "incollare" tra di loro e cospargeteli di preparato per arrosti (io lo faccio frullando il sale con tutte le erbe che mi piacciono).
Arrotolatelo ben stretto in modo da formare un cilindro e legatelo con lo spago alimentare (un giorno pubblicherò un tutorial...).
Fate soffriggere lo spicchio d'aglio schiacciato e il rosmarino in una casseruola, quando l'aglio è dorato toglierlo e mettere l'arrosto. Rosolatelo bene da tutti i lati, poi sfumatelo col brodo e terminate la cottura o in forno a 200° o sul fuoco, per circa 45 minuti, rigirandolo a metà cottura.
Si è verificato un errore nel gadget