martedì 28 febbraio 2012

pasta e fagioli napoletana

Stasera il mio maritino era un po' giù, allora ho pensato di fargli il suo piatto preferito: la pasta e fagioli!
Ammetto che mia suocera, nella pasta e fagioli, è insuperabile, ma con quello che avevo in casa ho fatto una cosa gustosa anche io.
Premessa: la pasta e fagioli tradizionale si fa con la pasta mista e i fagioli tondini, io mi sono attrezzata con quello che avevo in casa alle 19... d'altronde, come avrete letto all'inizio del blog questo è un luogo di esperimenti!





Ingredienti per due persone:
150g di pasta (io ho usato gli spaghetti spezzati)
100g di fagioli secchi (ieri, chissà per quale sesto senso, avevo messo a bagno dei fagioli dall'occhio per fare una zuppa)
un bicchiere di passata di pomodoro
1 spicchio d'aglio
1 peperoncino
3 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
origano
sale

Mettere a bagno i fagioli secchi per 12 ore, poi bollirli e spegnere il fuoco quando sono quasi cotti.
Cuocere la pasta e, nel frattempo, preparare il sugo.
Far soffriggere l'aglio schiacciato nell'olio, quando è dorato toglierlo e mettere i fagioli (con la loro acqua di bollitura) e la passata.
Quando la pasta è ancora molto al dente, scolarla e finire la cottura nel sugo. E' importante tenere un po' d'acqua di cottura della pasta per allungare il sugo, se necessario.
Aggiustare di sale, aggiungere il peperoncino tagliato a pezzetti e servire.
Si è verificato un errore nel gadget