giovedì 31 maggio 2012

Torta ai tre frutti

Domenica scorsa si è svolta la gara di torte organizzata da Amnesty International di San Lazzaro di Savena.
Sono onorata di ospitare sul blog la ricetta della torta vincitrice!
La ricetta originale prevedeva l'uso delle susine anziché delle albicocche e della marmellata di albicocche anziché di fragole. Vedo che la vincitrice ama sperimentare proprio come me!
Purtroppo non abbiamo una foto della torta, vorrà dire che la rifarò e aggiornerò il post! Per info su Amnesty International andate su www.amnesty.it, per vedere altre foto della gara di torte cercate Amnesty San Lazzaro su Facebook!



Ingredienti:
320 g (grammi) di farina bianca;
120 g di burro;
3 uova;
100 g di zucchero;
1 bustina di lievito in polvere;
la buccia  grattugiata di un limone;
200 g di fragole;
200 g di albicocche;
300 g di pesche (Assunta ha usato le pesche sciroppate);
2 cucchiai di marmellata di fragole;
1/2 bicchiere di maraschino.

Lavare le fragole, sbucciare e snocciolare le pesche; lavare e snocciolare le albicocche.
Tagliare tutti i frutti a pezzettini e lasciarli macerare per un'ora circa con il liquore e 50 g di zucchero.
In un recipiente lavorare le tre uova con i 50 g di zucchero rimasti, aggiungere poco alla volta la farina insieme al lievito, il burro fuso e la buccia di limone.
Infine incorporare delicatamente e accuratamente la frutta.
Versare il composto nella tortiera, infornare a 170-180° C e far cuocere per 45- 50 minuti circa.


Si è verificato un errore nel gadget